giovedì 17 maggio 2012

Lavare bene i denti ? Un aiuto da you tube !


Con 4 bambini qualsiasi gesto da ripetere più volte al giorno come lavarsi mani e denti diventa una impresa titanica .

Di fatto ora che sono tutti più grandi ed indipendenti quelli che dovrebbero diventare gesti automatici spesso per Ettore e Cecilia hanno talvolta la necessità di un piccolo pro memoria .

Per l' approccio ai denti ed al loro lavaggio abbiamo sempre avuto la fortuna di aver un dentista che viene visto come un amico,dato che lo frequentiamo abitualmente, e non come il dottore che incute timore e soggezione.

Questo ci ha molto aiutati nei controlli e nel far recepire le informazioni corrette riguardo all' uso quotidiano di spazzolini e dentifrici sempre intendendo il gesto in maniera divertente e spiegando le motivazioni per cui i batteri piccolissimi ma fetenti possono creare danni anche se non ne possiamo verificarne visivamente la presenza .

Sempre con il criterio di spiegare le cose senza obbligare vi parliamo con piacere di questa iniziativa promossa da Genitori channel che, sfruttando benissimo un mezzo familiare per i bimbi come il disegno visibile su Youtube, riesce in 2 minuti a diffondere le informazioni corrette in maniera semplice ed accattivante .

Per quanto riguarda la fascia di età di Guglielmo e Margherita il problema sorge quando viene presa la decisione di montare l' apparecchio per sistemare gli spazi e garantire la disposizione migliore per quei denti che ci accompagneranno per sempre.

In quella fascia di età in cui l' estetica ed il " piacersi" diventano importanti per l' auto stima personale il ruolo di noi genitori diventa insieme al dentista importante per spiegare al meglio la decisione.

Per la detersione ci viene in aiuto sempre il video che spiega l' utilizzo di strumenti come scovolini, filo interndentale e la cera ortodontica, poco nota, ma determinante per alleviare lo sfregamento dell' acciaio sulle gengive.

Se poi mettete in palio come ha fatto in maniera geniale SunstarGum un Ipad ed un viaggio a Gardaland per chi sará il più votato tra chi avrà inviato la foto con e senza apparecchio sarete riusciti a fare educazione sanitaria in maniera semplice e divertente.
Come cerchiamo di fare ogni giorno a casa, in farmacia ed in rete.
[Post sponsorizzato]

Nessun commento:

Posta un commento