giovedì 3 maggio 2012

Tinset gocce: perchè cambia la ricetta .




Per il Tinset gocce si riduce l' utilizzo e si restringe la possibilità di acquisto ad una sola scatola togliendo la ripetibilità della ricetta per evitare abusi e sovradosaggi.
Il problema dell' errore posologico ha infatti generato reazioni avverse gravi a carico del sistema nervoso centrale e del cuore, risolte dopo la sospensione del trattamento .

Quindi sulla G.U. n. 94 del 21 aprile 2012 è stata pubblicata la Determinazione AIFA 26 marzo 2012, recante “Modifica del regime di fornitura del medicinale TINSET (oxatomide) gocce orali “25m/ml gocce orali, sospensione” 1 flacone 30 ml” in vigore dal 22 aprile 2012.

Con il provvedimento in questione, l’Aifa ha modificato, il regime di fornitura del medicinale TINSET 25 mg/ml gocce orali, sospensione AIC 025293034, sinora esitabile dietro presentazione di ricetta medica, prevedendo che, a decorrere dal 22 aprile 2012, tale medicinale sia esitabile solo dietro presentazione di ricetta medica non ripetibile (RNR).

A partire dal primo lotto di produzione successivo al 22 aprile 2012 i titolari dell’Aic dovranno riportare sull’imballaggio esterno di tali medicinali la dicitura “Da vendersi dietro presentazione di ricette medica utilizzabile una sola volta”.
I farmacisti dovranno dispensare i medicinali in oggetto solo dietro presentazione di ricetta medica non ripetibile anche se si tratta di confezioni che ancora non riportino sull’imballaggio esterno o, in mancanza, sul confezionamento primario, la frase “Da vendersi dietro presentazione di ricette medica utilizzabile una sola volta”.
Le confezioni prodotte che non rechino le modifiche introdotte dal presente decreto possono essere dispensate fino alla data di scadenza riportata in etichetta.

Il dosaggio corretto va sempre calcolato in funzione del peso utilizzando i goccia ogni 2 kg di peso solitamente due volte al giorno.
Non va somministrato sotto l' anno di età .

Nessun commento:

Posta un commento