lunedì 14 maggio 2012

Un regalo vero: 15 minuti per la mamma .




Non sono impazzita in seguito alla festa della mamma, l' idea è nata qualche tempo fa parlando con tutti compreso Edoardo che " deve " dare il buon esempio.

Alla richiesta di cosa avrei voluto per il mio compleanno a Febbraio ed in seguito per la festa che ieri ha fatto anche la gioia dei fiorai la risposta è sempre la stessa : più tempo .

Più tempo per tutto e per tutti, magari anche per me, come tutte le mamme ed in particolare per me con 4 da accontentare, succede abitualmente che la rimostranza per i mille appuntamenti che scuola e sport offrono sia : "perchè tutti gli altri bambini avevano i entrambi genitori presenti ed io no ?"

A questa domanda che puntualmente metteva in difficoltà me ed Edoardo specialmente quando i bambini erano piccoli adesso sopperiamo anche con la presenza dei fratelli che, nonostante le liti, sono i primi sostenitori di chi è chiamato alla prova di volta in volta.

La proposta di questi giorni sul cui successo vi relazionerò nei prossimi mesi è :ciascuno offre 15 minuti al giorno del suo tempo per aiutare, a suo modo e per quanto possa alla sua età, la mamma con le piccole attività casalinghe.
Se si concretizzasse davvero avrei circa un' ora in più al giorno da potergli dedicare senza dover allungare la giornata a 25 ore!

Ovviamente possono scegliere a seconda della predisposizione : se Gu opta per occuparsi del cane gli altri hanno scoperto una vena culinaria che non era prima cosí evidente, se diventerà una cosa stabile rischio di trovarmi 3 cuochi a domicilio....

Spero che sia uno spunto utile per fargli capire che con i piccoli gesti si può contribuire in maniera importante alla gestione del tempo familiare. Se avrò cosí tanto tempo grazie a questa idea potrò persino pensare di sfruttare il mio regalo ricevuto per il compleanno : un weekend da sola in una beauty farm in compagnia di un buon libro.

Per fortuna che non scade perchè da Febbraio ad adesso non ne ho mai trovato uno che andasse bene a tutti....

Nessun commento:

Posta un commento